Self made design

Avete mai sentito parlare di self made design (design autoprodotto)?

E’ un termine che da qualche anno viene usato sempre più spesso.
Cosa significa con precisione? Ve lo spiego usando le parole dell’architetto Andrea Ponsi:

É coltivare e fare fruttare volontà e talento, anziché delegarle interamente alla responsabilità di altri.
É fornire un esempio di come sia possibile lavorare non solo per il guadagno materiale, lo stipendio o la posizione sociale, ma per associare un’onesta gratificazione economica ad una remunerazione di carattere emotivo e spirituale. 
Continue reading

Gerard Richter

Che soddisfazione scoprire che Gerard Richter, il pittore che più mi coinvolge in questo periodo, è risultato secondo la classifica di Kunstkompass (letteralmente “bussola dell’arte) il più importante artista contemporaneo.

Kunstkompass stila una classifica in base alla risonanza che le opere hanno nel mondo dell’arte, non giudicando la qualità dell’opera stessa.

Continue reading